Componenti delle nostre biciclette elettriche

batería bici eléctrica

La batteria di una bicicletta a pedalata assistita conserva energia elettrica. Si Ricarica in qualsiasi spina con un caricabatterie adatto (tipo laptop). Al momento i nostri modelli in produzione integrano batterie al Litio, in quanto non hanno effetti di memoria e il loro peso è molto più leggero (2-3kg) rispetto a quelle al Nickel o Lead. Inoltre, ti offriamo questi suggerimenti per prenderti cura della tua batteria e prolungare la sua vita.

Il motore di una bicicletta elettrica è di solito integrato nel mozzo della ruota anteriore o posteriore e deve sviluppare una potenza massima di 250W. A seconda della loro configurazione possono essere sia con azionamento direttoi che ad ingranaggio, quest’ultima più leggera e più piccola di quella precedente.

Motor bici eléctrica
sensor PAS

Il sensore di pedalata assistita si trova sul pedale e rileva la pedalata dell’utente. Funziona inviando un segnale al regolatore per erogare il livello di assistenza elettrica in base a detta velocità di pedalata (rpm) e alla coppia esercitata sulla trasmissione.

Il pannello di controllo o di comando di una bicicletta elettrica indica all’utente lo stato di carica della batteria, e consente allo stesso tempo di scegliere il livello di pedalata. In alcuni modelli è anche possibile configurare le impostazioni proprie del sistema elettrico e di accedere a dati come la distanza percorsa o la velocità media. Ci sono display di base con led e altri più completi con schermi LCD digitali e molteplici funzioni.

 

Se hai dubbi, ti consigliamo di leggere la nostra voce con i suggerimenti per acquistare una bicicletta elettrica pieghevole e sceglierla senza errori.

Regolazione

Il Regolamento generale del veicolo (regio decreto 2822/1998) definisce una bicicletta elettrica o pedalata assistita come una bicicletta che utilizza un motore con potenza non superiore a 500W e aiuta il guidatore nello sforzo. Questo motore deve essere arrestato se il conducente smette di pedalare o quando la velocità supera i 25 km / h.

ROYAL DECREE 2822/1998

Inoltre, la direttiva europea sull’omologazione dei veicoli a motore a due o tre ruote (direttiva 2002/24 / CE), limita la potenza nominale massima di 250 W.

DIRETTIVA 2002/24 / CE

Approvazione

La bicicletta elettrica FLEBI e i suoi componenti incorporano il certificato CE. Sono stati convalidati, certificati e approvati secondo la norma internazionale EN15194:2009 per i veicoli che disciplinano EPAC (elettricamente Potenza Cicli assistita), per garantire il rispetto delle più severe norme di sicurezza e qualità.

CERTIFICAZIONE EN15194: 2009

Analogamente, una bicicletta elettrica deve essere conforme alla direttiva 2006/42 / CE relativa alle macchine e anche alla direttiva 2004/108 / CE relativa alla compatibilità elettromagnetica.